Venerdì 20 ore 18 Sit-in per la pace, L’Altra Faenza ci sarà

sit-in_siria

Venerdì 20 ore 18 Sit-in per la pace, L’Altra Faenza ci sarà

By

sit-in_siria

L’Altra Faenza aderisce al sit-in per la pace in Siria convocato per Venerdì 20 alle 18 presso la Fontana Monumentale della nostra città.

In Siria si sta combattendo da anni una ferocissima guerra civile che ha causato decine di migliaia di morti, milioni di profughi e milioni di sfollati.

Sul territorio siriano, in maniera cinica e con tragica indifferenza per le vite umane, le grandi potenze mondiali (Russia, Stati Uniti, Francia, Gran Bretagna) e regionali (Iran, Israele, Turchia. Arabia Saudita) stanno ‘giocando’ le loro sporche partite geo-politiche incuranti dei costi umani e civili delle loro azioni militari.

Le legittime – e da noi condivise – aspirazioni alla libertà e alla democrazia del popolo siriano sono state manipolate ed usate, sostanzialmente tradite.

Invece di essere stata messa in difficoltà, la dittatura di Assad è stata rafforzata dalla logica della guerra e dal perseguimento di una soluzione armata del conflitto. Tra l’altro, con tempismo quantomeno infelice, quest’ultima escalation militare avviene a poche settimane dall’annuncio di un accordo politico internazionale per la conclusione del conflitto.

Del destino, ma soprattutto della vita reale e quotidiana del popolo siriano, nessuno Stato ha vera cura, a cominciare dalle Nazioni che rifiutano di accogliere chi fugge dai gas chimici, dalle bombe e dai missili.

E se oggi addirittura è evocato il pericolo di una Terza Guerra Mondiale è perché truppe Russe combattono vicine a quelle Americane; è perché per la prima volta Israele ha ammesso di avere colpito una base Iraniana; è perché parlano solo le armi, mentre i Popoli e le società civili sono ridotti al silenzio o a combattere per non vedersi annichiliti.

La guerra, ancora una volta, ha miseramente fallito; è questo che la nostra presenza silenziosa dirà Venerdì 20.
Faenza, 17 aprile 2018

L’Altra Faenza